E-commerce Torino – Realizzazione, Marketing e Formazione2020-06-16T16:55:28+00:00
UN ECOMMERCE VINCENTE? ECCO COSA TI SERVE
E-commerce: la nostra filosofia

Il nostro team ha più di dieci anni di esperienza nella realizzazione di e-commerce per aziende di molteplici settori. Per noi un e-commerce non è un mero strumento tecnico, per quanto ben funzionante, ma un vero sistema di marketing e di crescita dell’azienda. Perché possa funzionare così un e-commerce deve innanzitutto riuscire a convertire il maggior numero di utenti che arrivano sul sito in clienti.

Per ottenere questo fine non solo curiamo la comunicazione, l’usabilità e l’intera esperienza utente, ma integriamo l’e-commerce con un sistema di marketing che aumenta le probabilità di trasformare gli utenti in clienti, instaurando con essi una comunicazione continua, automatica e multicanale. L’e-commerce diventa in questo modo il cuore dell’attività comunicativa per un’azienda che fonda sul web il proprio business.

Il nostro approccio ad un progetto e-commerce si compone di tre elementi.

Innanzitutto a seguito di un analisi delle esigenze e delle aspettative del cliente, nonché della realtà del mercato, ci facciamo un’idea abbastanza precisa sia delle caratteristiche meramente tecniche che l’e-commerce deve avere, sia del carico di utenza che dovrà sopportare. In base a questo andiamo quindi a scegliere la piattaforma di commercio elettronico più indicata, nonché la soluzione di hosting con le necessarie risorse per il perfetto funzionamento del sistema.

Benché gran parte dei progetti che realizziamo si basa su Woocommerce una piattaforma particolarmente facile da gestire per il cliente, nei casi in cui il progetto lo renda necessario impieghiamo altre piattaforme quali Magento.

In seguito predisponiamo, a seconda di prodotti offerti, target di potenziali clienti e realtà del mercato, una comunicazione efficace, che ha come primo compito quello di convertire il maggior numero possibile di utenti arrivati sul sito in clienti del negozio. In questa fase, lavorando sui contenuti, ci occupiamo anche dell’ottimizzazione del sito per i motori di ricerca, qualora si sia deciso di procedere anche in questa direzione.

Ultimo elemento a cui lavoriamo è quello della pubblicità del sito di ecommerce, essendo questo un aspetto essenziale per un’azienda di commercio elettronico, non di rado sottovalutato, anche in fase di progettazione iniziale. Portare infatti un numero sufficiente di potenziali clienti sul sito interessati ai prodotti proposti è una condizione irrinunciabile per avere un business online di successo. Per questa ragione, benché di fatto la pubblicità sia l’ultimo elemento che procediamo a realizzare, tenerne conto già in fase iniziale è fondamentale. Soprattutto occorre avere già da subito presente che la spesa pubblicitaria inciderà sui guadagni finali, e che quindi tale spesa dovrà essere tenuta in conto già da subito.

Quando tutti questi elementi funzionano e sono ben integrati tra loro e se il posizionamento commerciale dei prodotti venduti è stato scelto valutando adeguatamente la concorrenza, in modo da trovare ed evidenziare i propri punti di forza, allora l’e-commerce potrà distinguersi dalle centinaia di siti concorrenti presenti in Internet e portare reali risultati all’azienda.

Parlando di risultati è importante sottolineare come un e-commerce che funzioni deve avere una propria strategia di vendita sia nell’acquisizione che nella fidelizzazione del cliente. Al riguardo una strategia che risulta efficace in molti casi, è l’uso di appositi funnel per commercio elettronico, che acquisiscono i clienti attraverso prodotti di front-end dal costo relativamente basso, proposti appunto come offerta per l’acquisizione iniziale del cliente, per citare un esempio tra queli molto efficaci ci teniamo a mettere in evidenza Google Shopping, un servizio di Google in grado dare visibilità a un  prodotto, nome e prezzo, con una grafica essenziale ma invitante. Quando l’utente clicca su un annuncio presente in Google Shopping, sarà poi reindirizzato direttamente all’ecommerce aziendale, per poter concludere l’acquisto.

Una volta che il cliente è stato acquisito, riceve attraverso un sistema di maling automatico o manuale, una serie di comunicazioni sequenziali, riguardo ad altri prodotti a cui può essere interessato, così da indurlo all’acquisto degli stessi. Comunicazioni costituite non da semplici promozioni, ma da materiale informativo di valore, utile al cliente, imparziale e di alto livello.

In questa maniera l’e-commerce diventa una sorta di comunità di utenti, che l’azienda “nutre” con materiale informativo e a cui propone nel tempo sconti e altri tipi di promozione. Questo tipo di strategia, quando ovviamente affiancata da una buona assistenza clienti e da un buon servizio complessivo, riesce a fidelizzare il cliente e a indurre acquisti ripetuti, che sono la vera fonte di guadagno di una azienda di commercio elettronico.

Acquisti che tendono di solito ad avere un valore più alto del prodotto di front-end con cui si è acquisito il cliente. Perché anche qui, come in altri tipologie di attività, sia online che offline, i guadagni maggiori vengono dagli acquisti ripetuti da parte di clienti acquisiti per prodotti di back-end di alto valore, invece che dal prodotto di frontend offerto per primo.

In tutto questo una parte essenziale ha l’analisi dei risultati. Questa in base ai dati delle campagne pubblicitarie e di altre azioni di promozione e delle vendite, permette di capire cosa nella strategia possa essere modificato per ottenere performance migliori. E’ un elemento irrinunciabile per riuscire ad ottenere nel tempo la strategia più appropriata e anche per poterla modificare a seconda dei cambiamenti del mercato.

Quanto detto mostra anche come il successo di un progetto e-commerce non stia tanto nella scelta delle migliori soluzioni tecniche, che comunque sono importanti, ma nell’implementazione di una corretta strategia complessiva di marketing, che integra in sé tutti i diversi aspetti del rapporto con il cliente: pubblicità, posizionamento commerciale, assistenza e qualità del servizio, comunicazione continuativa anche su canali diversi, analisi del feedback e dei risultati.

Solo in questo modo è possibile creare e fare crescere un proprio sistema di vendita, in grado di adattarsi e migliorarsi nel tempo, ed evitare invece di cadere nell’errore di non pochi siti e-commerce che procedono per tentativi spot e azioni una tantum senza pianificazione e senza una strategia sistematica a monte.

Alcuni dei nostri lavori
VEDI ALTRO >>
E-commerce news

E-commerce senza Barriere per agevolare la navigazione a non vedenti e ipovedenti

13th Marzo 2020|Categories: Caretteristiche e funzionalità|

Gli ecommerce senza barriere non sono siti dedicati a pochi utenti con disabilità, ma siti dedicati a tutti. Realizzare un sito senza barriere garantisce l’utilizzo del web a tutti senza alcuna restrizione. Per chi è soggetto a disabilità, le attività su internet sono molto importanti per effettuare operazioni bancarie, accedere alle [...]

Il Marketing sui Social Media

29th Gennaio 2020|Categories: Uncategorized|

Social Media Marketing Premesse Il Social Network Marketing o Social Media Marketing, racchiude tutta una serie di attività promozionali, relazionali, di posizionamento del Brand, e vendita  e promozione di prodotti o servizi, che si può svolgere sui canali social (Facebook, Twitter, Linkedin, Pinterest, …) per aumentare la visibilità e la credibilità di un azienda. Il social media marketing è [...]

Pubblicizzare l’e-commerce efficacemente parte 3: il remarketing

25th Dicembre 2019|Categories: Pubblicità e marketing|

Il remarketing è il secondo metodo che consente di mettere in atto la strategia illustrata nell’articolo sul processo di acquisto, così da massimizzare l’efficacia delle campagne pubblicitarie per gli e-commerce e non sprecare i potenziali clienti che arrivano sul sito. Essendo l’obbiettivo quello di “agganciare” gli utenti  dell'e-commerce che non [...]

E-commerce e Schede Prodotto

4th Dicembre 2019|Categories: Caretteristiche e funzionalità|

E-commerce e Schede Prodotto Le schede prodotto, come il resto del CMS, per essere efficaci devono essere il più possibile curate. Per gli e-commerce le "schede prodotto" costituscono una parte specifica del "content marketing". I prodotti dell'e-commerce: come fare perchè Google li veda e li proponga a chi naviga? Per realizzare [...]